Pinot Nero “La Quercia”

Ha colore rosso porpora con riflessi granata, al naso note di sottobosco, amarena e ciliegia, unite ad una bella profondità, in bocca tratteggia l’eleganza del vitigno compresa la mineralità, tannino vellutato che ne amplifica la persistenza aromatica. Abbinatelo a primi piatti, carni e formaggi di media stagionatura.
Temperatura di servizio 16-18 gradi.

PREZZO A BOTTIGLIA – MINIMO 6 BOTTIGLIE

13.00 IVA COMPRESA

Questo vino elegante nasce da una accurata selezione di uve Pinot Nero e da una sapiente vinificazione con macerazione delle bucce.

Zona di produzione: i vigneti sono situati in Lombardia, nel cuore dell’Oltrepo Pavese, nel comune di Santa Giuletta a 250 mt s.l.m. con esposizione sud sud-ovest.

Caratteristiche del vigneto: il vigneto di produzione è stato impiantato nel 2006 con una densità di impianto di 4000 ceppi ettaro ed è allevato a guyot basso. La composizione del terreno è argillo limosa, in posizione ben soleggiata, la pendenza circa del 15%, l’elevata densità di impianto atta a creare competizione radicale e la metodologia di produzione attenta e rispettosa delle piante, sono le caratteristiche fondamentali per ottenere produzioni di qualità superiore.

Modalità di raccolta: effettuata esclusivamente a mano con selezione e cernita del prodotto.

Vinificazione: le uve, dopo la raccolta vengono trasportate nella cantina aziendale dove ha inizio la vinificazione. La prima fase è la pigiatura con la separazione degli acini dal raspo, il mosto così ottenuto viene messo a fermentare in vasche di acciaio inox con controllo della temperatura. Ha inizio la fermentazione alcolica, una lunga macerazione del mosto a contatto delle bucce per 14 16 giorni con una temperatura mai superiore ai 22° C. In questa fase vengono effettuati rimontaggi del mosto ogni 6 ore per aumentare l’estrazione di colore, aromi e profumi. A fine fermentazione il vino viene separato dalle bucce e stoccato in vasche dove inizia l’ affinamento.

Pressatura: pressa pneumatica a polmone centrale.

Vasche di stoccaggio: vasche in acciaio inox con controllo della temperatura.

Imbottigliamento: il vino viene lasciato in vasca ad affinare per un periodo di 8-10 mesi. Prima di essere imbottigliato viene refrigerato a -4° C. per 10-12 giorni per una sicura stabilizzazione tartarica, poi filtrato e successivamente messo in bottiglia. La commercializzazione inizia dopo un periodo di affinamento di almeno 60 giorni.

Dati analitici: la scheda tecnica di ogni singolo lotto è consultabile in azienda.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg